WeAreStarting tra le 5 migliori imprese fintech della Lombardia

 In Comunicati stampa, Events

Istituzioni e fintech uniti per costruire il motore vincente dello sviluppo economico della Regione Lombardia. Danilo Maiocchi, Direttore Generale Sviluppo Economico Regione Lombardia, insieme ai rappresentanti del Politecnico di Milano e del PoliHub, lunedì 25 settembre ha premiato a Palazzo Pirelli le migliori imprese tecnologiche vincitrici della Fintech Lombardia Competition. Tra i cinque finalisti della competizione lombarda anche WeAreStarting insieme alle società AdviseOnly, Domec Solutions, BankSealer e a BorsadelCredito che vince la medaglia d’oro.

Nell’era della digitalizzazione, l’industria della tecnologia finanziaria o più semplicemente fintech, parola che deriva dall’unione di “fin” come financial e “tech” come technology, è divenuta parte fondamentale del settore finanziario, costantemente alla ricerca di tecnologie disruptive per offrire alla propria utenza un servizio sempre più smart ed efficiente. Così negli ultimi anni, secondo la stima del PwC Global FinTech Survey 2017, l’82% delle banche, delle compagnie assicurative e dei consulenti finanziari a livello globale hanno incrementato le partnership con le aziende FinTech prevedendo nei prossimi 3-5 anni un ROI medio pari al 20% sui progetti d’innovazione.

Tra i servizi fintech a livello bancario si pensi ad esempio all’impiego dei big data, alla gestione degli smart payments, all’utilizzo di valute digitali e alla raccolta di capitali tramite crowdfunding.

Un mercato, quello del fintech, che ha registrato nel 2016 investimenti a livello globale pari a 17,4 miliardi di dollari con il sorprendente sorpasso della Cina che a7,7 miliardi ha superato gli USA, fermi a quota 6,2 miliardi.

E se negli Stati Uniti il mercato del fintech ha raggiunto i valori più alti, in Italia la rivoluzione è appena iniziata. Secondo dati resi noti da CheBanca!, in Italia nel 2015 si contavano 115 startup attive nel fintech con risorse raccolte sul mercato per 33,6 milioni di euro, molti di più dei 7,5 milioni incassati nel 2014.

Il rapido sviluppo del fintech ha portato ad un crescente interesse da parte anche delle istituzioni nazionali e regionali nel nostro Paese.

La  Regione Lombardia, come conferma un’indagine svolta dal Politecnico di Milano, è la regione trainante nel mondo delle startup fintech: sono infatti 85 le imprese lombarde nate negli ultimi anni per operare nel settore delle tecnologie finanziarie, pari al 37% del totale italiano.

“L’ecosistema fintech lombardo sta mostrando una grande vitalità – ha commentato Carlo Allevi, Founder & Operations Manager della società bergamasca WeAreStarting Srl– e siamo fieri di esserne parte. Grazie all’attenzione delle imprese e delle istituzioni abbiamo trovato nella Regione Lombardia il terreno che ha consentito il rapido sviluppo del settore delle tecnologie finanziarie, guardando al futuro nell’ottica di un grande progetto di sviluppo economico per il nostro Paese. Con la nostra piattaforma di equity crowdfunding WeAreStarting.it offriamo costantemente un servizio avanzato per gli investitori e per le imprese italiane. Ciò è possibile grazie al confronto quotidiano con il nostro partner tecnologico Katipult, la fintech canadese che offre le migliori tecnologie per il crowdfunding a livello internazionale”.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search