Investi ora in LittleSea, la società milanese dell’AI

 In Lancio

Giugno si sa, è il mese in cui tutti (o quasi) percepiamo l’arrivo dell’estate, sarà per la chiusura delle scuole, per l’arrivo nelle radio dei tormentoni estivi, per la prima abbronzatura che inizia a mostrarsi. Insomma, tutta una serie di elementi che “cambieranno”  i nostri prossimi mesi. Ed è per cavalcare questo “rinnovo stagionale” che anche noi abbiamo pensato di presentarvi qualche novità, e come potevamo farlo se non con qualche nuova società nella quale investire?!


 

Parte oggi, la campagna di una società che sicuramente lascerà il segno nel contesto innovativo italiano: LittleSea; che dopo aver iniziato a novembre dell’anno scorso a ricercare capitali, vuole chiudere questo primo cerchio raggiungendo 1 milione di euro di soldi raccolti. Per questo ha deciso di lanciare una campagna di equity crowdfunding da 150 mila euro.

Chiunque deciderà di investire in LittleSea diventerà detentore di una parte di quel 2,87% che la società ha deciso di offrire. Il valore attuale di LittleSea si aggira intorno ai 5 milioni di euro.

Nei mesi passati diversi Business Angels hanno deciso di finanziare la società, e tra questi figurano i due dei fondatori del gruppo Kaios: Roberto Condulmarie Guido Maria Brera.

La società e il progetto

LittleSea è una società che da ormai5 anni lavora su di una tecnologia intelligentein grado di generare video automatici in pochi secondi, attingendo informazioni dalla rete e dal database del cliente.

La tecnologia, protetta a brevetto, è unica al mondo, e è stata denominata Babelee.

Nel 2016, Babelee è stata sovvenzionata da Google che l’ha insignita del premio Digital Initiative, con50 mila euro a fondo perduto.

Le prospettive

Il mercato in cui opera LittleSea è quello dell’AI (intelligenza artificiale), con particolare interesse per l’advance visualization.

Il mercato prevede nei prossimi anni crescite record. Basti pensare che il mercato della AI crescerà (in termini di ricavi) da 8 miliardi di dollari del 2016 a oltre 47 nel 2020. Questo anche grazie a sostanziosi investimenti dei big player, come Google, Amazon, Apple, IBM, Yahoo, Facebook, Intel, che già negli ultimi 3 anni hanno investito in aziende come LittleSea.

Sembra quindi che LittleSea abbia tutte le carte in regola per essere il primo successo di questa calda estate che sta per arrivare.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina dell’offerta.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search